Ci troviamo in una delle più belle e suggestive zone dell’Umbria, nel Comune di Bevagna, in una zona collinare e circondati da boschi.
La posizione è ideale per la coltivazione della vite, in special modo per la varietà Sagrantino che qui trova un habitat particolarmente favorevole.
I nostri vigneti sono esposti al sole per la maggior parte della giornata, adagiati su una dolce collina.

La Cantina

CANTINA DIONIGI dal 1896

La vocazione viticola della zona di Montefalco è millenaria: Plinio il Vecchio ricorda un’uva pregiata nominata “Itriola” che veniva prodotta nei territori dell’attuale municipio di Bevagna, e che, secondo alcuni studiosi, potrebbe identificarsi con l’uva Sagrantino. In realtà non si sa nulla di certo sull’origine del Sagrantino: alcuni sostengono l’ipotesi autoctona, che lo vorrebbe ottenuto per selezione da cloni locali, mentre la maggior parte ritiene che sia una varietà importata da qualche seguace di S.Francesco d’Assisi: il nome sarebbe riconducibile ai Sacramenti, dal latino “sacer” e “sacramentum”, in quanto l’uva era coltivata dai frati che ne ricavavano un passito destinato ai riti religiosi. Ad ogni modo questa parte dell’Umbria era e rimane fortemente vocata per la produzione di ottimi vini. La nostra azienda che produce vini fin dal 1896, è molto legata alla tradizione, alla stagionalità e alla tipicità di questi prodotti, pur non rinunciando all’utilizzo di tecniche e strumenti all’avanguardia; infatti la nostra filosofia è incentrata nella salvaguardia del territorio e nella soddisfazione dei nostri clienti garantendo un elevato grado qualitativo. Per la coltivazione utilizziamo tecniche biologiche e per la produzione energie alternative. Quanto detto è per invitarvi a visitarci nella nostra cantina per toccare con mano e ovviamente per degustare la nostra ampia varietà di etichette, alcune delle quali in produzione molto limitata. Produciamo anche dell’ottimo olio extravergine di oliva.